Ultimora

L’arte urbana arriva in periferia con il progetto SanBa

L’arte urbana approda anche nei quartieri di Roma lontani dal centro: il 29 marzo a San Basilio, prende il via SanBa, progetto artistico audiovisivo con una duplice azione: una proposta di arte pubblica, che interesserà tre scuole del quartiere e coinvolgerà artisti di fama internazionale, e un film documentario, preceduto da un laboratorio di scrittura creativa. La prima fase del progetto, della durata di quattro settimane, vedrà i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori  di San Basilio impegnati in laboratori trasversali di arti contemporanee, tenuti da artisti ed esperti del settore sotto la guida di Walls. Fulcro logistico di tutta l’iniziativa sarà il centro Aldo Fabrizi, dove si terranno sia i laboratori degli studenti che speech e conferenze sull’arte rivolti agli abitanti della zona. L’intento è quello di renderli consapevoli e partecipi di questa grande proposta culturale che trasformerà radicalmente l’aspetto del tessuto abitativo circostante. SanBa si concluderà con una grande festa agli inizi di giugno nel quartiere e per il quartiere,a cui prenderanno parte artisti, abitanti, giornalisti, protagonisti in prima persona di un’arte non confinata negli spazi museali e dunque fruibile solo da un élite, bensì aperta alla fattiva cooperazione di cittadini, strumento di promozione culturale, di coesione sociale e di formazione di una coscienza civile: in poche parole arte pubblica. Info: www.sanba2014.it

Commenti