Eventi

Casa Ignazio Silone

Dopo una ristrutturazione complessa e prolungata dalle vicissitudini sanitarie che abbiamo vissuto, è stata inaugurata ieri a Pescina (Aq) la casa natìa di Ignazio Silone, in via delle Botteghe. Un’importante opera, resa possibile grazie al contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e del Comune di Pescina. Si tratta di un lavoro di grande impatto sociale per tutta la comunità, che va a ricostituire un legame identitario della gente con la sua cultura e tradizione. Ignazio Silone finalmente, quindi, torna nella casa dov’è nato, dove ha vissuto i primi anni dell’infanzia, dove ha sofferto la distruzione e la separazione dai propri affetti a causa del terremoto del 1915.

Alla cerimonia hanno partecipato il Sindaco Stefano Iulianella e il Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, accompagnato dal Direttore Generale Prof.ssa Alessandra Taccone. «Giunge finalmente a felice conclusione un progetto a cui tengo particolarmente – ha commentato il prof. Emanuele – e che reputo essere un dovere morale nei riguardi del più illustre intellettuale della città, Ignazio Silone, e di Pescina stessa, che ospita il Museo a lui dedicato. Tra l’altro Silone, insieme a Nicola Chiaramonte, ha fondato nel 1956 la rivista “Tempo Presente” di cui sono attualmente – con lo scopo di perpetuare la memoria di personalità di tale valore – Presidente del Consiglio dei garanti e comproprietario assieme al Prof. Angelo Sabatini, illustre personaggio della cultura abruzzese. Questo restauro, da me fortemente voluto, è inoltre una testimonianza della mia gratitudine nei confronti della città stessa e della persona del Sindaco Stefano Iulianella, a cui debbo il privilegio di annoverarmi cittadino onorario».

Commenti