Foto

Uno studio sul colore

Fino al 27 luglio da Metronom c’è tempo per vedere la mostra Waves and Particles, personale dell’artista giapponese Taisuke Koyama. Esposte le opere della serie Photons, Lightfiled e Pico che sono l’esito di oltre dieci anni di studi sul colore, generato in modo matematico o registrato, al limite tra traduzione di dati e rilfessione critica sulla costruzione dell’immagine. Interessato alla generazione ma anche alla fruizione delle immagini, Koyama progetta allestimenti e formalizzazioni che spingono i limiti della fotografia oltre la bidimensionalità della stampa fotografica. 

 

 

Commenti