Ultimora

Si chiude l’11 novembre con Terzo Paradiso il Residency Program del T.A.N.A.

Si chiude l’11 novembre con l’installazione Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto il ciclo delle residenze d’artista di arte ambientale di quest’anno del T.A.N.A. Terranova Arte Natura (Arpaise, provincia di Benevento). Attraverso un’azione collettiva che prevede la piantumazione in loco di 70 alberi di 7 diverse specie autoctone sannite prenderà forma un sentiero percorribile e percepibile lungo 30 metri che ricrearà il simbolo del Terzo Paradiso. I fondatori del T.A.N.A. e ambasciatori del Terzo Paradiso Marco Papa e Tiziana De Tora hanno realizzato il tracciamento del segno trinamico grazie al supporto dell’architetto e paesaggista Giorgio Ferrari che ha elaborato digitalmente e dimensionato il segno del Terzo Paradiso sul terreno. L’evento è preceduto dalla campagna #UnALBEROperilTANA a cui si può ancora aderire e che invita all’adozione di uno dei 70 alberi che andranno a comporre il Terzo Paradiso vegetale e a partecipare alla piantumazione, così da dar luogo non solo a un’installazione permanente, ma anche a un evento condiviso. Il progetto fa parte di Happy Earth Days 2018, giunto alla sua quinta edizione e organizzato da Artstudio’93, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’attenzione pubblica nei confronti dall’ambiente attraverso l’arte.

Info: tana-terranova-arte.business.site

Commenti