Ultimora

Mostra e performance di Renaud Auguste-Dormeuil come prologo dell’Atleticom We Run Rome 2017

Il 19 ottobre alle 18.00, nel suggestivo stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla, l’artista Renaud Auguste-Dormeuil darà vita alla performance I will jeep a light burning: mille candele allestite a formare una vera e propria mappa stellare del cielo di Roma. Per la performance, diversi atleti italiani completeranno, assieme all’artista, il rituale dell’accensione delle candele. Tutta la performance, insieme al percorso della mostra dell’artista Jusqu’ici tout va bien, che contemporaneamente sarà allestita al Macro Testaccio di Roma, verrà ripresa da una serie di telecamere e di droni e il girato completo sarà poi utilizzato dall’artista per la realizzazione di un’opera video.

Questo è il primo evento organizzato da ArtinSport|project, un nuovo format ideato da Atleticom ASD e presentato dal fondatore Camillo Franchi Scarselli, con la volontà di coniugare sport e cultura, creando situazioni e condizioni di coesistenza e di reciproca utilità tra i due ambiti, della vita individuale e collettiva, che hanno un ruolo e una funzione estremamente significativi nella società contemporanea. L’azienda, ben nota e specializzata nello Sport Marketing, negli ultimi 10 anni ha organizzato un gran numero di eventi di caricatura internazionale e proprio la mostra, insieme alla performance, sono il prologo per uno dei consueti appuntamenti podistici, Atleticom We Run Rome 2017 che si terrà il 31 dicembre. Per tutte le info sulla mostra al Macro Testaccio dal 13 ottobre al 26 novembre: www.museomacro.org

Commenti