Ultimora

Arriva alla Galleria Adalberto Catanzaro, Galleggiamento, la mostra di Nagasawa

A partire dal 17 maggio, la Galleria Adalberto Catanzaro di Bagheria apre al pubblico Galleggiamento, la personale dell’artista giapponese Hidetoshi Nagasawa, a cura di Bruno Corà. La mostra include, oltre a una serie di lavori in rame dell’artista, tre grandi sculture marmoree inedite prodotte in diversi tipi di marmo siciliano. L’idea della sospensione, del galleggiamento, appunto, è stato per anni il nucleo centrale delle ricerche di Nagasawa che affonda le radici in due differenti culture: quella orientale di provenienza e quella occidentale di adozione. L’artista, in un certo senso, costruisce un ponte tra le due, una fusione che stimola riflessioni sulla storia e sulla poetica scultorea. L’idea di leggerezza insita nelle sue opere esprime inoltre il desiderio di superare una materialità apparente per sfociare in un’armonico equilibrio con il cosmo. Fino al 10 settembre, Info: adalbertocatanzaro.weebly.com

Commenti