Ultimora

La sfilata di Gucci rifiutata dalla Grecia viene accolta a Palazzo Pitti

Dopo il no di Atene Gucci ripiega in patria. La famosa sfilata Cruise della celebre maison è prevista il 29 maggio nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze. A dare l’annuncio sono stati Marco Bizzarri, presidente e Ceo di Gucci, il direttore degli Uffizi Eike Schmidt e il sindaco della città Dario Nardella. Le modelle quindi sfilano nelle Sale dei pianeti all’interno della Palatina che per la prima volta ospita un evento del genere mentre un pubblico massimo di trecento persone dislocate in varie zone dell’edificio potrà godersi l’evento senza mettere a rischio le opere. Come promesso anche ad Atene, Gucci per l’ospitalità mette a disposizione due milioni di euro in città da investire in tre anni per il restauro del giardino di Boboli, mentre l’affitto della Palatina per l’evento è di circa 200 mila euro.

«Anche la moda – dice il ministro Mibact Dario Franceschini – è parte del patrimonio culturale e della storia del nostro Paese dove il gusto, l’eleganza e l’educazione al bello fanno parte del nostro quotidiano. Il legame tra moda e arte è sempre stato molto stretto e ha spesso favorito occasioni di incontro suggestive e uniche. Come avviene oggi con un marchio prestigioso dello stile italiano che decide di investire in modo significativo su una grande istituzione culturale nel pieno rispetto della sua missione» . Info: www.gucci.com/it/it

Commenti