Ultimora

Nove giorni di sciopero per il Pompidou, che sta succedendo nel museo?

Nove giorni. Tanto è il tempo che il Centre Pompidou a Parigi è chiuso nell’anno del suo cinquantesimo compleanno. A mettere i lucchetti all’entrata i dipendenti del museo, per la precisione un centinaio di guardie di sicurezza che protestano contro il cambio del contratto. Il nuovo infatti prevede l’obbligo di diventare dipendenti pubblici con più ore di lavoro e perdite salariali. Poco chiaro quanto ancora durerà lo sciopero quello che è certo è che ogni giorno il museo sta perdendo i circa 18 mila visitatori che di media pagano il biglietto per entrare nella struttura con delle ripercussioni sicuramente sull’economia generale del Pompidou. Sembra comunque ci sia una condivisione dei cittadini per lo sciopero dei dipendenti mentre i turisti lamentano soprattutto la mancanza di informazioni. Sulla porta del museo è infatti affisso un solo cartello scritto con la penna e attaccato con il nastro adesivo: ”It is closed because of a strike” firmato: ”tedeschi che vogliono aiutare gli altri turisti”.  Info: www.centrepompidou.fr

Commenti