Ultimora

Al Margutta arriva The American dream is over, una mostra con le opere di Frank Denota

Arriva il 30 marzo The American dream is over, una nuova mostra al Margutta RistorArte, voluta da Tina Vannini. Curata da Francesca Barbi Marinetti, la rassegna, visitabile sino al 14 maggio, ospita le opere di Frank Denota, tra cui anche una selezione dedicata alla musica con i ritratti di Nick La Rocca, inventore del jazz, Frank Sinatra, Liza Minelli, insieme ad altre star italiane come Gina Lollobrigida. Denota, artista italo-americano, attraverso un’inconfondibile poetica e stile urban, cerca di raccontare il sogno americano ma anche la nostra storia di emigranti, negli anni in cui molti italiani si trovarono sulle rotte d’oltreoceano a cercar miglior fortuna. Tra le immagini più toccanti di Denota anche le icone gli Italiani giunti ad Ellis Island, con valigie in mano in attesa del visto d’entrata.«Il linguaggio della pop art – spiega la curatrice – attrae Denota per l’importanza che assume la riproducibilità, ovvero la serialità, che demistifica e allo stesso tempo enfatizza il pezzo unico attraverso la serigrafia e la riproduzione ossessiva di icone della cultura contemporanea”. Una pratica valida anche oggi e, anzi, rafforzata dalle tecnologie attuali che è in grado di raccontare anche la società contemporanea: «Il graffitismo – dice Denota – non è solo bellezza estetica ma anche denuncia sociale. L’emigrazione non è un fatto degli altri, è un fatto nostro. C’è sempre stato e sempre ci sarà qualcuno che per fame, riscatto professionale o per scelta di vita, emigra». Info: www.ilmargutta.bio

Commenti