Ultimora

Un gommone gigante firmato Weiwei sbarca nella galleria nazionale di Praga

Un gommone gonfiabile lungo 70 metri con all’interno 258 sculture di rifugiati  più grandi del naturale. Law of the Journey questo il titolo dell’installazione firmata dall’artista dissidente cinese Ai Weiwei che presto, il 17 marzo, viene presentata nella galleria nazionale di Praga. ”La più grande opera individuale dell’artista – così la presenta l’istituzione ceca in un comunicato stampa e continua – il progetto riflette problemi contemporanei, un mondo che nella crisi politica ed economica si trova ad affrontare un’inflazione di valori e un declino morale”. Il tema dei migranti non è certo una novità per l’artista cinese che proprio ultimamente ha completato il film Human flow legato a queste tematiche e sempre a Praga recentemente ha rivestito le sue sculture esposte con coperte termiche, le stesse usate dai profughi durante il viaggio o subito dopo l’arrivo. Info: www.ngprague.cz

Commenti