Ultimora

Le regard oblique, il libro fotografico di Luciano Romano

In uscita il 30 marzo il libro fotografico di Luciano Romano Le regard oblique, un titolo che richiama il titolo di un celebre scatto di Robert Doisneau. Il volume, realizzato con la 5 Continents Editions, casa editrice indipendente di libri d’arte milanese, si concentra su un soggetto architettonico particolarmente emblematico, le scale. Non solo come elemento strutturale per le attività umane quotidiane del salire, scendere, camminare ma anche, come per Maurits Escher, come oggetto simbolico che collega i piani come fossero livelli della coscienza, complice di un’ascesa e verso la luce e di una discesa nell’ombra. Le fotografie del progetto raccontano proprio questi dettagli, in un gioco tra rigore geometrico e suggestioni oniriche. L’occhio dell’osservatore viene così forzato a un movimento ipnotico che conduce alla vertigine dei sensi. Ad accompagnare le immagini, le parole di Michel Serres, filosofo ed epistemologo francese. Una selezione delle fotografie pubblicate nel libro sarà inoltre esposta nello stand della galleria milanese Sabrina Raffaghello al Photography Show by AIPAD di New York. Il libro uscirà in occasione del Salone del Mobile di Milano. Info: www.fivecontinentseditions.com

Commenti