Ultimora

The Flat ospita la collettiva The Passengers curata da Claudia Contu

Inaugura il 9 febbraio alle 18,00 e va avanti fino al 18 marzo la collettiva The Passengers ospitata nello spazio milanese The Flat. Curata da Claudia Contu l’esposizione raccoglie cinque artisti Andrea Carpita, Cosimo Casoni, Eracle Dartizio, Domenico Laterza e Marco Strappato. ”Gli autori – scrive Contu – sono accomunati da una metodologia che mette costantemente alla prova questa riflessione che concilia tecnica, ricerca e poesia. Le immagini ci sono, ma spesso non si vedono. Vanno cercate, vanno accolte, come dovrebbe accadere nella realtà di tutti i giorni. Attraverso opere – continua – legate a linguaggi tradizionali e che abbracciano ancora l’immagine, senza negarla del tutto e senza darla per scontata, gli artisti invitano a scavare, a ricostruire dai frammenti della bruciatura, come direbbe Georges Didi-Hubermann: è partendo dalla mancanza, dall’assenza, che si ricrea la forma andata perduta, quell’immagine annebbiata o dimenticata volutamente. Nell’arte del nuovo millennio è questo il compito primario di noi osservatori e fruitori”.

Tutti molto giovani gli autori in mostra presentano stili eterogenei fra loro. Più scultorei i lavori di Dartizio e Laterza, già vincitore del premio Inside Art al Talent Prize, rispetto ai più pittorici di Casoni e Carpita, mentre Strappato, anche lui finalista al Talent Prize, sembra ibridare fotografia e disegno operando una riflessione sulla rappresentazione. Info: www.carasi.it

Commenti