Ecco i 36 candidati del Moroso Concept for contemporary art

Udine

Sono stati annunciati i nomi dei 36 candidati dell’edizione 2017 del Moroso Concept for conteporary art, il concorso nato nel 2010 da un’idea di Andrea Bruciati e con il supporto di Patrizia Moroso votato a documentare, valorizzare e sostenere gli artisti che operano in Italia dando un supporto concreto nella realizzazione dei progetti vincitori in sedi istituzionali e organismi non profit. La prima selezione dei 12 finalisti sarà annunciata a febbraio dalla giuria composta da Andrea Bruciati, storico dell’arte, Patrizia Moroso, art director di Moroso, e dall’artista Paola Pivi, quest’anno madrina dell’iniziativa. La rosa dei candidati è il frutto delle segnalazioni degli artisti vincitori e menzionati delle scorse edizioni. L’annuncio dei vincitori avverrà infine in occasione della mostra che si svolgerà dal 28 aprile al 4 giugno al Museo Etnografico del Friuli di Udine, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Udine. La mostra offrirà un percorso che unisce i lavori e i progetti dei 12 finalisti con opere dei 13 artisti selezionatori. Ecco i 36 candidati: Alfredo Aceto, Alessandro Bava, Canemorto, Ludovica Carbotta, Gabriele De Santis, Elena El Asmar, Roberto Fassone, Graziano Folata, Francesco Fonassi, Anna Franceschini, Martino Genchi, Oscar Giaconia, Michele Guido, Helena Hladilova, Invernomuto, Lucia Leuci, Erika Kimberly Lizzori, Federico Maddalozzo, Davide Mancini Zanchi, Nicola Martini, Rebecca Moccia, Margherita Moscardini, Marco Pio Mucci, Valerio Nicolaj, Giovanni Oberti, Ornaghi e Prestinari, Pennacchio Argentato, Luigi Presicce, Stefano Seretta, Giovanna Silva, Sebastiano Sofia, Marco Strappato, Gian Maria Tosatti, Ilaria Vinci, Driant Zeneli, Italo Zuffi. Info: www.moroso.it