Ultimora

Wolfang Tillmans arriva alla Tate, in mostra anche une nuova installazione immersiva

Uno dei più grandi eventi espositivi del 2017 sarà senza ombra di dubbio la mostra dedicata a Wolfang Tillmans. Il grande fotografo tedesco sarà infatti ospitato nelle sale di un altrettanto grande museo internazionale, la Tate Modern di Londra. Per vederlo dovremo aspettare il 15 febbraio, data in cui le opere per la prima volta arriveranno nel museo londinese. Parte dell’esposizione non soltanto gli scatti scatti ma anche video, proiezioni digitali e registrazioni sonore, che vanno dal 2003 fino ad oggi. Questo consentirà al pubblico di avere la possibilità di conoscere in modo approfondito e completo la poetica di Tillmans, il suo approccio multidisciplinare all’arte e i suoi interessi, sempre fortemente radicati nelle tematiche di attualità. Pe l’occasione, inoltre, Tillmans realizzerà in un’ala del museo una nuova installazione immersiva che si potrà ammirare solo per dieci giorni. Al centro di questa nuova ricerca musica e video, accompagnati da una serie di interventi live da parte dell’artista e del suo staff. Fino all11 giugno: www.tate.org.uk/whats-on/tate-modern/exhibition/wolfgang-tillmans

 

Commenti