Ultimora

Sarà nella città degli angeli il museo di George Lucas

Dopo lunghe trattative fra Los Angels e San Francisco George Lucas ha scelto di costruire il suo museo nella città degli angeli. Inizialmente Lucas aveva optato per Frisco dove risiede anche la Lucasfilm Hd per poi ripiegare su Chicago nel 2014 e infine scegliere L.A. Il regista famoso per la serie fantascientifica Guerre stellari finanzierà autonomamente il progetto dal costo previsto di un milione e mezzo di dollari. La struttura ospita la collezione d’arte di Lucas che conta fra i suoi pezzi  Norman Rockwell, Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir e lavori provenienti dal set di Star Wars, in tutto la collezione supera i 40 mila pezzi. L’architettura, disegnata dallo stesso Lucas con l’architetto cinese Ma Yansong, vista dall’alto dovrà somigliare a una gigantesca navicella spaziale, il nome: Museo dell’arte narrativa, per l’apertura invece ancora non è stata divulgata nessuna data. Il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, si è detto felice di poter ospitare il museo soprattuto con l’impatto che potrebbe avere sulla comunità in ambito lavorativo, «L.A. – ha detto – ha vinto un gioiello». 

Commenti