Ultimora

Al via il nuovo bando di residenza del Macro che cerca due artisti entro gennaio

Continua anche quest’anno il programma di  residenze per artisti del MacroZètema, per conto della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, ha pubblicato il bando Programma Artisti in Residenza finalizzato alla selezione di due artisti di nazionalità italiana o stranieri, che potranno realizzare un progetto artistico all’interno del Macro tra il 1 febbraio e il 31 luglio 2017. Nel progettare la nuova ala di via Nizza, l’architetto Odile Decq ha infatti realizzato all’interno della struttura due appartamenti, che vengono messi a disposizione degli artisti selezionati ogni anno da un comitato di esperti. Oltre all’alloggio, durante il periodo di residenza, ciascun artista ha a disposizione un atelier di circa 120 mq che si trasforma in luogo di lavoro, spesso aperto al pubblico dei visitatori del museo, luogo di incontro con curatori, critici e operatori del settore e luogo nel quale viene presentato al pubblico il progetto realizzato durante il programma di residenza nel museo. Lo spazio, in questo modo, diventa anche un centro di produzione artistica e non solo di promozione e diffusione culturale, supportando gli artisti a livello teorico e produttivo, in base alle loro esigenze specifiche. Il bando scade il 10 gennaio; info: www.museomacro.org/macro

Commenti