Ultimora

Philips Rylands lascia la direzione della Collezione Peggy Guggenheim

La Fondazione Guggenheim saluta Philips Rylands, duplice direttore della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e di Direttore per l’Italia della Fondazione Guggenheim, in servizio da oltre 35 anni. Una notizia comunicata dalla Solomon R. Guggenheim Foundation che lascia aperta una posizione a un nuovo personaggio illustre in grado di competere con l’esperienza di Rylands. Chiamato come amministratore dopo la morte di Peggy Guggenheim,Rylands nel 1986 è divenuto vicedirettore per poi ricoprire dal 2000 l’incarico di direttore e, dopo nove anni, anche quello di Direttore per l’Italia della Fondazione Guggenheim. Grazie alla sua guida, la Collezione si è guadagnata il titolo di museo di arte moderna e contemporanea più visitato in Italia e di secondo museo con la maggiore affluenza di visitatori a Venezia. «È stato un grande onore ricoprire la carica di Direttore della Collezione Peggy Guggenheim – ha affermato Rylands – Peggy è stata una donna e una collezionista senza pari». Nei prossimi mesi si inizierà a cercare un adeguato sostituto che possa accogliere l’enorme eredità della storica Collezione.

Commenti