Ultimora

Dopo cinque anni, Chiara Parisi lascia il suo incarico alla Monnaie

Chiara Parisi lascerà la direzione dei programmi culturali della Monnaie di Parigi, la Zecca, una delle più antiche istituzioni francesi. In funzione dal 2011, Parisi verrà a breve sostituita da Camille Morineau (curatrice freelance), dopo cinque anni di successi internazionali, dipesi dalle sue scelte intelligenti che hanno contribuito a modernizzare l’immagine della Monnaie, con mostre ed eventi dedicati all’arte contemporanea. Tra questi si ricorda la rassegna su Paul McCarthy, l’esposizione Take me I’m Yours, ideata da Christian Boltanski e Hans-Ulrich Obrist, quella dedicata a Jannis Kounellis, e tante altre. Lo scopo di Morineau sarà quello invece di aumentare le mostre dedicate ad artiste donne e francesi e di incrementare il numero di visite. Prima di lasciare la Monnaie, Parisi chiude il suo mandato in bellezza, dopo essere riuscita a portare in mostra Maurizio Cattelan, che aveva invece annunciato di essersi ritirato dalla scena. La rassegna, intitolata Not afraid of love è partita il 21 ottobre e terminerà l’8 gennaio. Info: www.monnaiedeparis.fr/fr/expositions

Commenti