Ultimora

L’inferno di Dante dipinto da Botticelli arriva al cinema

Dai depositi del Vaticano agli Uffizi di Firenze, passando per Londra, Berlino e per la Lennoxlove House di Scozia, i luoghi inaccessibili ripresi dall’ultimo lungometraggio firmato Nexo digital e dedicato questa volta a Sandro Botticelli. Più precisamente a un suo lavoro: La mappa dell’inferno, una sorta di guida ai vari livelli dei gironi danteschi. Botticelli infatti ha messo su carta le suggestioni del poeta in un totale di 102 disegni minuziosi, un lavoro affascinante ed efferato su peccatori e contrappassi, incubi e punizioni. L’appuntamento per rivivere questa parentesi di vita del pittore poco conosciuta e vedere i suoi lavori in altissima definizione è dal 7 al 9 novembre nei cinema aderenti al circuito Uci. Info: www.ucicinemas.it

Commenti