Boom di visite nei musei italiani nella prima domenica gratis del mese

Roma

Non ci sono storie, neanche la pioggia ha fermato i visitatori che ieri si sono messi in coda per accedere ai musei italiani per approfittare dell’ingresso gratis che si ripeterà ogni prima domenica del mese. Vero e proprio boom alla Galleria d’Arte Moderna di Roma, rinnovata poche settimane fa con un nuovo allestimento. Non da meno gli Uffizi a Firenze, con quasi 7.800 mentre in 7.461 hanno preso d’assalto Castel Sant’Angelo a Roma. Ancora, sai primi dati riportati dall’Ansa, 2.017 persone hanno visitato la Galleria dell’Accademia a Venezia, 1.589 Villa d’Este a Tivoli, 1.199 il Cenacolo vinciano, 5.763 la Galleria dell’Accademia di Firenze. Ancora 8.053 biglietti strappati alla Reggia di Caserta, 3.494 al museo di Capodimonte a Napoli, mentre a Torino, complice l’affluenza di Artissima, in quasi 5mila visitatori hanno preso d’assalto i Musei reali. Dati incoraggianti che fanno sperare una ripresa della nostra cultura che, grazie a operazioni di questo tipo, potrebbe invogliare non solo turisti e addetti al settore, ma cittadini comuni a visitare i musei del nostro Belpaese.

 

Articoli correlati