Eventi

Talent Prize, in mostra al Macro vincitore, finalisti e premi speciali

Due stanze, tredici artisti. Più semplice di così non si può. Basta poco per fare un punto sul talento delle ultime generazioni quando sono le opere a parlare da sole. Alla mostra del Talent Prize 2016, in programma al Macro di via Nizza fino al 30 ottobre, sono esposti i lavori di vincitore, finalisti e premi speciali del concorso promosso da Inside Art. Una rassegna che offre una visione allargata sul panorama artistico attuale in cui, per quanto eterogenei, i lavori riescono a trovare un punto di raccordo estetico e di ricerca. Si parte con la Project 1, una stanza buia che accoglie i lavori di Elena Mazzi, Marco Strappato, Gli Impresari, Klodian Deda. Si prosegue lungo il corridoio a vetri che campeggia sul cortile del museo romano per raggiungere la Project 2, sala che, in un allestimento simmetrico, ospita al centro l’opera del vincitore, Matteo Nasini e alle pareti i lavori di Leonardo Petrucci, Simona Luchian, Marco Maria Zanin e Silvia Mariotti. All’entata la scultura di Simona Andrioletti ostacola il passaggio ma non la vista creando un percorso lungo la sala alla scoperta delle altre installazioni di Domenico Laterza, Lenia Georgiou e Afterall.

Macro - Museo d'arte contemporanea Roma

via Reggio Emilia 54Roma +39 06 6710 70 400macro@comune.roma.it http://www.museomacro.org

Commenti