Ultimora

Prima edizione della Notte degli archivi

Una sola sera, dalla 19 alle 23, per la prima edizione della Notte degli archivi. Appuntamento a Torino, il 16 settembre, per scoprire una memoria storica raramente aperta al pubblico. Un calendario d’eventi anima la serata, incontri con autori, giornalisti e scrittori completano il quadro di questa prima edizione. Fra gli archivi aperti troviamo Archivio Storico GTT della Atts Associazione torinese tram storici, l’archivio storico di stato e quello dell’università degli studi di Torino. Anche i musei Reali partecipano all’iniziativa lasciando porte aperte all’Armeria reale che ospita un ricco archivio cartaceo con le prime acquisizioni di Carlo Alberto fino al 1943, oppure è possibile riscoprire le ricerche di Cesare Lombroso con documenti reali inerenti alle sue teorie e conservati nell’Archivio storico del museo di antropologia criminale, vero e proprio record di scaffali visitabili è invece quello dell’archivio di stato che con 83 chilometri di superficie presenta una documentazione che parte dal 726 e arriva ai giorni nostri. Insomma, ce n’è per tutti i gusti per passare una serata diversa e rispolverare qualche vecchia e buona conoscenza storica. Info: www.lanottedegliarchivi.it

 

Commenti