Eventi

Monte Inferno, un progetto di Santangeli e Rossi

Mercoledì 14 settembre 2016, alle 18, AlbumArte inaugura Monte Inferno, un progetto della regista Patrizia Santangeli e del fotografo Gabriele Rossi, a cura di Chiara Cavallo, nella sua sede alle ex scuderie di Villa Poniatowsky, in via Flaminia 122 a Roma.

Il progetto, nato nel 2013 e partito da una ricerca documentaristica e fotografica, è un’indagine su quella che è tristemente nota alla cronaca come la discarica di Borgo Montello in provincia di Latina, Monte Inferno appunto, dove a partire dagli anni Settanta sono stati scaricati rifiuti tossici che hanno causato gravi danni all’ambiente e alle persone. Monte Inferno è costituito da un insieme multiforme di materiale (documentario, fotografie, website, video multimedia, giornale cartaceo, illustrazioni, suoni, cartoline, esplorazioni geografiche) che formano un osservatorio con la volontà di leggere in maniera diversa un posto condannato dalla cronaca, utilizzando l’immaginazione.
In occasione dell’inaugurazione si svolgerà un talk con gli autori del progetto, Patrizia Santangeli e Gabriele Rossi, e un abitante di Monte Inferno, Claudio Gatto.

AlbumArte

Via Flaminia 122Romahttp://www.albumarte.org

Commenti