Ultimora

La prossima mostra del Met Costume Institute potrebbe essere dedicata a Rei Kawakubo

Dopo il trionfo di Manus X Machina, la recente mostra curata da Andrew Bolton, il Costume Institute del Met a New York pare che abbia deciso di puntare stavolta su Rei Kawakubo. La prossima esposizione in programma si vocifera infatti che possa essere incentrata sulla brillante carriera della celebre stilista giapponese, fondatrice del brand Comme des Garçons, parte, insieme a Yohji Yamamoto e Issey Miyake, della triade giapponese che alla fine degli anni ’70 costringe al rinnovamento la moda europea. Sarebbe la seconda volta nella storia dell’istituto che una retrospettiva viene riservata a un designer vivente, la prima è stata nel lontano 1983, quando Diana Vreeland organizzò una mostra-omaggio a Yves Saint Laurent. Di altrettanta importanza potrebbe essere questa mostra dedicata a una figura che ha segnato la moda con la sua estetica libera da ogni schema. Info: www.metmuseum.org

Commenti