Ultimora

La app Prisma debutta su Android e si prepara a trasformare in opere anche i video

Con Prisma, applicazione russa per Ios, abbiamo visto come si possono trasformare fotografie scattate dal cellulare in opere d’arte, grazie a pattern presi da famosi capolavori dell’arte mondiale. Adesso la app, seconda per popolarità solo a Pokémon Go, ha debuttato anche su Android e Alexey Moiseenkov, co-fondatore e ideatore di Prisma, ha detto che sta lavorando per applicare gli stessi effetti delle foto anche a brevi video clip. Molto probabilmente, ha comunicato durante un tour di promozione nella Silicon Valley, il tutto sarà pronto nelle prossime settimane, prima bisogna aspettare che l’infrastruttura informatica della compagnia venga aggiornata. Prisma non è la prima applicazione che trasforma le foto in disegni o dipinti ma, a differenza di altri programmi, non applica filtri alle foto ma sfrutta una rete neurale artificiale: ricreando l’immagine dall’inizio e conferendole, quindi, un tocco di unicità.

Commenti