Ultimora

Nella piazza dedicata a De Andrè, inaugurata l’installazione voluta da Renzo Piano

Ha inaugurato ieri, 21 luglio, la nuova installazione in piazza Faber nel comune sardo Tempio Pausania, in provincia di Sassari. Il lavoro è progettato dallo studio d’architetti Alvisi Kirimoto + Partners con la collaborazione di Renzo Piano, al quale si deve l’idea dell’intervento. Nella piazza dedicata a Fabrizio d’André, che a due passi dal comune aveva una tenuta insieme a sua moglie Dori Ghezzi sequestrata dall’anonima sequestri, rivive quest’omaggio al cantautore legato da una forte amicizia con Piano. Luce e colore sono i punti fondamentali dell’installazione, vele colorate e tese passano fra le case della piazza e si stagliano contro il cielo sardo. Dodici elementi sospesi, in particolare si appoggiano sulla cortina di edifici in pietra e le arcate del vecchio mercato. L’idea di Piano di realizzare una sorta di ragnatela che fermasse i colori della luce si traduce così in un gioco leggero fatto di funi, teli che non toccano la piazza, ma la ombreggiano e la colorano. Quando le vele sono chiuse, “12 matite colorate” (il riferimento è a una antica passione di Fabrizio De André per i pastelli Faber-Castell, da cui il soprannome datogli dagli amici) sembrano sospese tra le pareti di granito. Info: www.alvisikirimoto.it

Commenti