Foto

Sulla Nuova Fotografia Italiana

La galleria Viasaterna di Milano ospita fino al 16 settembre Sulla Nuova Fotografia Italiana, una ricognizione sulla scena della fotografia italiana contemporanea. La rassegna parte da una posizione netta: il panorama fotografico è frammentato, non ci sono scuole, temi ricorrenti o stili condivisi. Ma è proprio questa eterogeneità a creare uno scenario dinamico e fertile. Tredici sono gli autori selezionati per le loro ricerche diversificate come portavoce di un’intera produzione nazionale. Tra questi, alcuni rappresentano la fotografia pura, altri analizzano la manipolazione fotografica, o si interrogano sul rapporto uomo-storia e ambiente, altri ancora seguono il filone documentaristico o il reportage, ma svincolandolo dalla necessità di un evento.

Tutto questo in un mix di stili,  interessi e punti di vista che hanno portato l’Italia a una rinascita e a una particolare vivacità della disciplina fotografica. In questo, di sicuro l’editoria indipendente è stata fondamentale nella diffusione del lavoro degli artisti italiani all’estero e, in generale, del rilancio della fotografia. In mostra, infatti, non manca una selezione di pubblicazioni di editori di recente fondazione, italiani o stranieri, tra cui Dalpine, Discipula, Humboldt, NastyNasty©, Planar Books, Rorhof, Skinnerboox e altri ancora. Tra gli artisti in mostra Alessandro Calabrese, Federico Clavarino, Martina Corà, Bea De Giacomo, Teresa Giannico, Delfino Legnani, Allegra Martin, Vittoria Mentasti, Domingo Milella, Francesco Nazardo, Alessandro Sambini, Lele Saveri, The Cool Couple. Info: www.viasaterna.com

 

Commenti