Ultimora

L’asta Bound to Fail è stata un successo. Him di Cattelan venduto per 17 milioni di dollari

17.189.000 dollari battuti all’asta da da Christie’s a New York per un’opera di Maurizio Cattelan in soli cinque minuti. Stiamo parlando di Him, la celebre e da sempre controversa scultura di Adolf Hitler inginocchiato realizzata nel 2001 dall’artista che, dopo 5 anni, gli ha regalato il record assoluto sulle vendite all’asta dell’8 maggio Bound to Fail, Destinata a fallire. Una cifra da capogiro che, se per la maggior parte delle persone comuni è anche solo difficile da quantificare, per altri rappresenta una cifra confortante per il mercato dell’arte: «Il grande risultato dell’asta e il gruppo eterogeneo di collezionisti da tutto il mondo, ci incoraggia – ha spiegato Loic Gouzer, vicepresidente del settore Post-War and Contemporary Art di Christie’s. L’interesse per questo lavoro rispecchia la sua fama internazionale e la sua capacità di violare i confini di arte e cultura popolare». L’opera è realizzata con capelli umani, cera e resina di poliestere e proviene da una serie originale di tre, di cui un esemplare è stato esposto nella personale di Cattelan al museo Guggenheim di New York nel 2011.

 

Commenti