Ultimora

Yayoi Kusama unica artista nella lista del Time delle 100 persone più influenti

A 87 anni Yayoi Kusama è la regina incontrastata dell’arte. A nominarla tra le 100 persone più influenti del mondo, il Time, nella sua celebre lista stilata sul sito: time.com/collection/2016-time-100/, in cui compaiono tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e della cultura, tra cui anche Papa Francesco, Adele, Leonardo di Caprio, il Presidente Francois Hollande, Alejandro Inarritu e tanti altri. «È una donna – racconta il fashion designer Marc Jacobs, a cui è stato affidato un pezzo di commento sull’artista – il cui nome gira da tantissimo tempo, una donna che ha fatto cose che hanno cambiato radicalmente il mondo dell’arte». Nata a Matsumoto, in Giappone, Kusama nella sua carriera artistica ha abbracciato diverse correnti, dal Surrealismo all’Espressionismo astratto, dal Minimalismo all’Art Brut, dalla Pop Art alla Land Art fino allo Psichedelismo. Il suo marchio di fabbrica sono diventati negli anni i pois, ossessione che porta con sé i disturbi allucinatori vissuti dall’artista durante l’infanzia. Unica quest’anno a rappresentare nel Time le arti visive, prende il posto che l’anno scorso fu assegnato a Chris Ofili, nel 2014 a Marina Abramovic e nel 2013 a Ed Ruscha.

 

 

We bow down to the polka dot queen. If you’re not familiar with Kusama’s work check out our coverage here and here and an interview with her here.

 

Commenti