Ultimora

Michelangelo Pistoletto al DIF omaggia la Venere degli stracci

Mercoledì 20 aprile il DIF, museo diffuso di Formello, ospiterà nei suoi spazi Michelangelo Pistoletto. L’artista incontrerà il pubblico dalle 12 alle 14 in Piazza San Lorenzo con una performance teatrale, per rendere omaggio alla Venere degli stracci, la sua celebre opera che dal 14 febbraio fino a fine aprile è esposta nell’Oratorio della Natività. Il progetto della Venere degli stracci, curato da Giorgio de Finis e dal Comune di Formello ha coinvolto sin dall’inizio il pubblico in un’installazione artistica particolarmente significativa dal punto di vista sociale. La Venere, infatti, è stata esposta senza vestiti e, grazie al contributo dei cittadini ora è contornata da una montagna di stracci che da sempre fa da contraltare alla statua. Il DIF, a Formello dal mese di dicembre si basa infatti su una nuova concezione di partecipazione e integrazione tra artisti e gente comune. Concepito come un museo diffuso, lo spazio, progettato dall’ideatore del Maam di Roma, si pone come missione di portare l’arte ovunque e di non relegarla a luoghi appannaggio solo di determinate cerchie di persone. La presenza di Pistoletto a Formello conferma l’appoggio dell’artista per questo progetto che, in linea con la sua pratica artistica, vuole mettere l’arte alla portata di tutti.

 

Commenti