Ultimora

L’architetto Yoshio Taniguchi si aggiudica il Piranesi Prix de Rome 2016

Il Piranesi Prix de Rome è un riconoscimento istituito dall’Accademia Adrianea di architettura e archeologia  per premiare i migliori architetti e progettisti i musei e interventi finalizzati alla valorizzazione del patrimonio culturale e archeologico, giunto ormai alla sesta edizione. Quest’anno ad aggiudicarsi il primo premio è Yoshio Taniguchi, architetto giapponese, classe 1937, tra i più influenti del panorama internazionale. Dopo aver collaborato per oltre dieci anni con lo studio Kenzo Tange, si è specializzato nella realizzazione di musei ed edifici pubblici, come la Shiseido Art House, l’acquario Sea Life Park di Tokyo o il museo municipale d’arte di Toyota. La cerimonia di premiazione, che si svolgerà il 18 marzi alle 16:00 alla Casa dell’Architettura, si inserisce nell’ambito degli eventi che celebrano il 150esimo anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia. In quell’occasione Taniguchi terrà una Lectio Magistralis, in presenza del pubblico e dell’ex Presidente del Consiglio Italiano Lamberto Dini, in qualità di International advisor del Praemium Imperiale.

Commenti