Ultimora

Nasce IJC, museo giapponese sviluppato interamente sul cloud

In Giappone nasce IJC, un museo sviluppato interamente sul cloud. L’iniziativa è stata ideata da Nippon Airways (ANA), la più grande linea aerea del Giappone, per incrementare il turismo e promuovere il Giappone come destinazione artistica. La galleria d’arte è visitabile direttamente sul sito Is Japan Cool e coinvolge già numerosi artisti contemporanei giapponesi famosi in tutto il mondo. Yayoi Kusama, Tenmyouya Hisashi, Nerhol, Tabaimo, Taku Obata, Kohei Nawa e Manabu Ikeda, questi sono per il momento i nomi dei personaggi che hanno già aderito al progetto sperimentale. Usando innovazioni tecnologiche 3D per ricreare l’opera d’arte nella sua dimensione virtuale, ogni dettaglio è elaborato nei minimi dettagli per apparire il più realistico possibile, in un’ottica che combina tecnologia innovativa della realtà virtuale con l’esperienza reale di fruizione di un’opera. La mostra infatti consente di visualizzare le installazioni a 360 gradi, portando in vita l’esperienza di camminare tra le opere d’arte. Grazie all’uso di WebGL, si può inoltre visualizzare il sito da un’ampia varietà di dispositivi, senza doversi dotare di speciali plug-in. Info: www.ana-cooljapan.com/contents/art

 

Commenti