Ultimora

Modus operandi, allo Spazio Tirso inaugura la mostra Modus operandi

Il 23 febbraio alle 18 inaugura al Set, Spazio eventi Tirso, un progetto artistico che vede coinvolte quattro studentesse di Arti visive dell’Accademia Rufa. La mostra si intitola Modus operandi e si tratta di un percorso concettuale incentrato sul tema del modulo, coerentemente con l’idea proposta dall’esposizione principale in corso al Set in questo periodo, The Art of the Brick che con le sue scomposizioni della materia attraverso l’uso dei lego sta attirando l’attenzione e la curiosità del grande pubblico. Così i giovani artisti, coordinati dalla curatela dei professori Emiliano Coletta e Simone Cametti, in collaborazione con i docenti Federico Landini e Maria Pina Bentivenga, si sono cimentati in un dialogo molto con lo studio dello spazio, visto sotto tante diverse sfaccettature. Gli artisti che si sono cimentati in questo lavoro sono Claudia Capone, Chiara Fantaccione, Sara Carmignani ed Elisa D’UrbanoLa mostra è visibile fino al 6 marzo.
Info: www.artofthebrick.it

Commenti