Ultimora

Alla Galleria OnoArte una mostra dedicata a Shepard Fairey, in arte Obey

Dopo una prima tappa italiana al Pan di Napoli, la rassegna dedicata a Shepard Fairey, in arte Obey, si sposta a Bologna alla Galleria OnoArte dal 21 gennaio al 28 febbraio. Classe 1970, da molti soprannominato il Warhol vivente, Fairey ha consacrato la sua fama internazionale grazie all’immagine di Barack Obama sovrapposta ai termini hope (speranza), change (cambiamento) e progress (progresso), divenuta simbolo della campagna elettorale nel 2008 e definita da alcuni come la più efficace illustrazione politica americana dai tempi dello Zio Sam. Una ventina di opere rappresentative del suo lavoro racconteranno ai visitatori della galleria la sua evoluzione artistica mostrando alcuni dei più celebri pezzi, riconosciuti ormai da tutto il mondo.

Commenti