Ultimora

Le grandi mostre per cominciare il 2016 nel migliore dei modi

Visto che ormai l’anno vecchio è finito, vale la pena cominciare al meglio il 2016 aggiungendo alla lista dei buoni propositi qualche mostra in più. Ecco qui una serie di esposizioni da non perdere, alcune già iniziate nel 2015 e altre che saranno inaugurate nei prossimi mesi. Tra le prime, Matisse e il suo tempo a Palazzo Chiablese a Torino fino al 15 maggio mentre all’Hangar Bicocca di Milano fino al 7 aprile è ancora possibile visitare Doubt di Carsten Höller. Per chi si trovasse a giugno nei pressi del Lago d’Iseo, il 18 giugno, per un mese, The Floating Piers, l’installazione di Christo permetterà una passeggiata di oltre tre chilometri a pelo d’acqua. Dal 13 febbraio all’8 maggio il Noordbrabants Museum ospita invece Hieronymus Bosch – Visioni di un genio, la più grande retrospettiva mai dedicata al maestro del medioevo olandese. Infine, andando oltreoceano, il 5 maggio al Met inizia la rassegna Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology, incentrata sui rapporti tra arte, moda e tecnologia.

Commenti