Ultimora

Cemento amato la nuova personale di Francesco Petrone a Curva Pura

Curva Pura, spazio espositivo romano, inaugura l’undici dicembre la personale di Francesco Petrone. Cemento amato il titolo della mostra che vede la partecipazione dell’artista Giovanni Albanese e dei curatori Giorgio de Finis e Alessia Carlino, con la redazione di testi critici che andranno ad arricchire il catalogo presentato in occasione del vernissage. Come da titolo Petrone riflette sulla cementificazione selvaggia del territorio che abbraccia e contemporaneamente distrugge quello che tocca. Una sorta di «Ossimoro – dice l’artista – tra un’invenzione umana nata con l’intento di fornire soluzioni funzionali ed economiche per un bisogno primario dell’uomo, quello di avere una casa, e la natura selvaggia di un materiale divenuto colonna vertebrale della vita stessa dell’uomo: motore sconosciuto, inconsapevole e misterioso che muove troppe azioni dell’essere umano».

Dall’11 dicembre al 9 gennaio; Curva Pura, via Giuseppe Acerbi 1A, Roma

Commenti