Ultimora

Le novità in arrivo: Foro romano senza barriere, metal detector al Colosseo e restauro degli ipogei

Metal detector fissi nella piazza del Colosseo, una nuova biglietteria per il Foro Romano e il restauro degli ipogei che inizierà tra pochi giorni: questi gli interventi annunciati dal soprintendente Francesco Prosperetti per l’area archeologica centrale. Innanzi tutto il piano che la Soprintendenza ha progettato per i suoi siti e musei archeologici farà sì che il Foro Romano diventi più accessibile e inclusivo con un circuito Senza barriere, scelta funzionale a una valorizzazione dei siti e dei musei della Soprintendenza aperti a tutti e senza esclusioni, anche per i disabili. A partire dall’8 dicembre, invece, sarà inaugurerata la nuova biglietteria del Foro Romano, a cui pochi giorni dopo farà seguito l’installazione delle attrezzature dei metal detector per il Foro Romano, per i principali ingressi, e subito dopo per il Colosseo. Il piano di valorizzazione si concluderà, poi, con due interventi che includeranno la realizzazione del centro servizi e il restauro degli ipogei del Colosseo.

Commenti