Ultimora

La biennale di Photolux esclude Piss Christ di Serrano: è un insulto alla fede

L’opera Piss Christ di Andres Serrano è stata esclusa dalla biennale di fotografia lucchese Photolux. Il direttore artistico dell’evento Enrico Stefanelli ha tenuto conto delle proteste di alcuni consiglieri regionali della Lega e di associazioni cattoliche che hanno visto nell’esposizione del Cristo immerso nell’urina un insulto alla fede  e che ha comportato l’eliminazione dell’opera dalla mostra. Il lavoro è stato realizzato nel 1987 e in questo momento storico, dopo i fatti di Parigi, è tornato a suscitare malcontenti, quando già si trova nei manuali di storia dell’arte come una delle opere fondamentali del Novecento. ”La mostra fotografica – scrive il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli – patrocinata dal ministero dei Beni culturali a Lucca rappresenta un’offesa al sentimento religioso degli italiani. Siamo in uno Stato laico ma il sentimento religioso non può essere oggetto di offesa. Troviamo oscena la fotografia, ma troviamo ancora più oscena la mancanza di sensibilità da parte di chi dovrebbe tutelare la sacralità del sentimento religioso anche quando si esprime nell’arte”. Il lavoro del resto sarebbe stato benissimo nella rassegna che ha come tema quest’anno il sacro e il profano. Info: www.photoluxfestival.it

 

Commenti