Ultimora

Il 21 novembre i musei capitolini aprono le porte alla musica

Il 21 novembre torna a Roma Musei in Musica, l’iniziativa di Roma Capitale che apre alla musica le porte dei musei della città. Un sabato notte inusuale alla scoperta del patrimonio artistico e culturale della città, in cui i musei civici e gli spazi culturali coinvolti saranno aperti fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00), consentendo a cittadini e turisti di visitare le mostre e assistere agli spettacoli pagando solo 1 euro per accedere al singolo museo o, dove indicato, a ingresso totalmente gratuito. I progetti di musica e danza che si svolgeranno all’interno del Sistema Musei Civici di Roma sono stati selezionati tramite un bando pubblico emanato da Zètema Progetto Cultura, su mandato di Roma Capitale. Tra gli spazi aperti:  Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette), MACRO, MACRO Testaccio, Museo Napoleonico, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Carlo Bilotti, Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, Palazzo delle Esposizioni, Scuderie del Quirinale, Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, Casa Argentina, Casa di Goethe, Polo museale “La Sapienza”, Polo Museale ATAC. Per conoscere il programma completo: www.museiincomuneroma.it

 

Commenti