Ultimora

Il museo più piccolo del mondo spiegato in un video

Ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette, in altre parole sempre, in ogni momento potete entrare nel museo più piccolo del mondo, se siete a New York. Sei metri quadrati è lo spazio che ospita una collezione permanente dedicata al contemporaneo. Sopra gli scaffali di un ex montacarichi infatti trovano spazio oggetti di uno quotidiano in cui il pezzo più forte è sicuramente la scarpa lanciata a Bush nel 2008 a Baghdad. L’idea di questo bizzarro museo, chiamato semplicemente Museum, è saltata in mente a Alex Kalman, Benny e Josh Safdie, mentre la sponsorizzazione è dei magnati della moda Kate, Andy Spade e Bea Spade. Inaugurato qualche anno fa, nel 2012, è stato ripreso recentemente dalle telecamere della rivista Huck, così, anche se non siete a New York, potete vedere anche voi il museo più piccolo del mondo.

Commenti