Ultimora

Talent Prize 2015, Sebastiano Dammone Sessa in mostra al Museo Pietro Canonica

Una serie di solidi geometrici di diversa forma e colore si stagliano sopra un fondo omogeneo. Questa Appunti, l’opera firmata da Sebastiano Dammone Sessa che ha ricevuto il premio speciale Culturalia per il Talent Prize 2015 e come gli altri finalisti del concorso è in mostra dal 15 al 29 novembre al Museo Pietro Canonica di Roma nella collettiva dedicata al premio (qui tutte le info). Informale e astrattismo sono i punti di riferimento dell’artista dove il segno, come il colore e la forma hanno pari valore dello sfondo. L’imperfezione però non è esclusa da questo gioco ma rimane materia di fascino per Dammone Sessa che spesso la ricerca nei materiali come a voler scovare il buco nella rete di cui parlava Montale.

Dammone Sessa è nato il 1981 a Montreux in Svizzera. Nel 2012 si aggiudica il premio Pandosia per l’arte contemporanea e l’anno successivo partecipa alla residenza d’artista dell’Omi international arts center promossa dal Maca di Catanzaro. Lo stesso museo nel 2014 accoglie suoi lavori in occasione della collettiva Fuori confine.

Commenti