Ultimora

Una grande mostra su de Chirico celebra i cento anni della Metafisica

La Metafisica nell’arte compie il primo secolo di vita. E a distanza di cento anni dalla loro creazione tornano a Ferrara i rari capolavori metafisici che Giorgio de Chirico dipinse nella città estense tra il 1915 e il 1918. La grande mostra dal titolo de Chirico a Ferrara 1915-1918- Pittura Metafisica e avanguardie europee inaugura domani a palazzo dei Diamanti e per l’occasione sarà presente ache il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalla Staatsgalerie di Stoccarda in collaborazione con l’Archivio dell’Arte Metafisica, e a cura di Paolo Baldacci e Gerd Roos, la mostra (che resta aperta fino al prossimo 28 febbraio) celebra questa importante stagione dell’arte italiana e documenta la profonda influenza che le opere di de Chirico ebbero su Carlo Carrà e Giorgio Morandi, e poco dopo sulle avanguardie europee del dadaismo, del surrealismo e della Nuova oggettività.

Info: www.palazzodiamanti.it

Commenti