Ultimora

Nomine, Angela Tecce è il nuovo direttore del Polo Museale della Calabria

Angela Tecce è il nuovo direttore del Polo Museale della Calabria, ufficio recentemente istituito nell’ambito della riforma del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Del Polo fanno parte le seguenti strutture museali: Galleria Nazionale di Cosenza; Chiesa di San Francesco d’Assisi – Gerace; La Cattolica – Stilo; Le Castella – Isola di Capo Rizzuto; Museo Archeologico Nazionale Vito Capialbi – Vibo Valentia; Museo Archeologico Nazionale – Crotone; Museo Archeologico Nazionale e Parco archeologico della Sibaritide – Cassano all’Ionio; Museo e Parco archeologico dell’Antica Kaulon – Monasterace; Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna – Crotone; Museo e Parco Archeologico Nazionale – Locri; Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium – Borgia; Museo Statale – Mileto. Nelle prossime settimane il neo direttore terrà a palazzo Arnone di Cosenza una conferenza stampa per illustrare le future iniziative, le strategie e i programmi del Polo. Angela Tecce, storico dell’arte presso la soprintendenza ai Beni artistici e storici poi Polo museale napoletano dal 1980, ha diretto dal 1986 il Museo Pignatelli di Napoli e nel 1999 è stata nominata direttrice di Castel Sant’Elmo, contribuendo all’organizzazione e alla cura di numerose di mostre sia di arte antica che contemporanea.

Conosciuta per la sua attività di specialista d’arte contemporanea, ha lavorato ad alcune tra le più importanti mostre tenutesi nei musei napoletani. Tra gli argomenti di cui si e’ occupata un particolare rilievo hanno avuto gli studi sulla natura morta napoletana del ’600 e su Antonio Canova e la scultura dell’Ottocento. È stata tra i soci promotori di Amaci, l’associazione dei Musei di arte contemporanea italiani e ha collaborato per progetti specifici con il Servizio arte e architettura contemporanee del Ministero per i Beni e le attività culturali e in particolare con il Servizio V Architettura e arte contemporanee.

Commenti