Ultimora

Mediterraneo è il tema del Ragusa foto festival

Mediterraneo è il tema di quest’anno del Ragusa foto festival. La manifestazione diretta da Mariachiara Di Trapani è iniziata con una serie di incontri che hanno avuto come protagonisti fotografi, giornalisti e scrittori insieme a letture di portfoli, continua fino al 26 luglio grazie al programma espositivo. Fra le mostre proposte troviamo una personale di Mario Cresci, Perdersi nel tempo che raccoglie una selezione di immagini del Mediterraneo italiano, particolarmente caro al fotografo, dal 2004 a oggi raccolte come appunti di un grand tour d’altri tempi. Mentre Iran 1970 è una serie originale su carta baritata proveniente direttamente dall’archivio Gabriele Basilico, Diario invece è la testimonianza delle prima photoreporter italiana: Letizia Battaglia. A queste se ne aggiungono altre legate direttamente la tema generale: il Mediterraneo, come Lost generation di Alessandro Penso, Abbandoni di Davide Monteleone e Francesco Zizola o Natura e industria, mai come a Ragusa. Info: www.ragusafotofestival.it

Commenti