Ultimora

Iniziano oggi i Rencontres d’Areles, prima edizione firmata Sam Stourdzé

Oggi per la fotografia è un giorno importante: iniziano i Rencontres d’Arles. Importante non solamente per l’evento in sé ma per il cambio di direzione della manifestazione che dopo dieci di conduzione firmata da Francois Hebel ora passa per la prima edizione a Sam Stourdzé. Il mondo al contrario è il titolo che riunisce come sempre una costellazione di attività, concentrata soprattutto nella prima settimana, dove a incontri si alternano workshop a presentazioni delle mostre. Sei sono invece i temi nei quali è rinchiuso il programma espositivo e vanno da Rereading, dedicata a illustri maestri come Walker Evans e Stephen Shore fino a Emergent dedicata alle giovane leve. Resonance indaga la fotografia quando dialoga con altre discipline dalla musica all’achitettura, mentre The platform of the visibile è dedicata solo alla fotografia documentaria. Impossibile riassumere qui tutto il programma che potete consultare sul sito dell’evento.

Commenti