Ultimora

Al via la terza edizione di Icastica, quest’anno dal tema Cultura da coltivare

Al via la Ia terza edizione di Icastica, l’evento d’arte di Arezzo che mette in scena l’arte contemporanea dal 28 giugno al 27 settembre. Quest’anno la manifestazione s’incentra sul tema della cultura da coltivare, inserendosi sulla scia del tema principale di Expo Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita. La cittadina toscana sarà quindi scenario delle nuove ricerche sulla creatività, pronta a riflettere sulle nuove sfide della nostra epoca. Il rapporto tra coltura e cultura quindi non è soltanto un gioco di parole, ma diventa il confronto tra due termini diversi che provengono dalla stessa radice. Un centinaio di artisti che nelle diverse sedi della manifestazione si sono cimentati in lavori partendo dal concetto di fare cultura, centrandosi sulla la valorizzazione delle tradizioni culturali attraverso la tecnologia. L’evento è suddiviso in tre sezioni: Iconic, Project, Event, sia all’esterno, coinvolgendo gli spazi cittadini (Corso Italia, Piazza del Popolo, Piazza Fanfani, Piazza Monaco e molte altre), sia all’interno degli spazi museali, con artisti della scena contemporanea tra cui Ai Wei Wei, Paolo Grassino, Anish Kapoor, Joseph Kosuth. Quest’anno una particolare attenzione va anche alla street art, come modalità di intervento contro il degrado delle città e afferma.

 

Commenti