Ultimora

Inaugura le Periferie dell’arte, fra gli ospiti Matteo Nasini

Inaugura oggi al centro culturale Elsa Morante, la mostra Seiemezza le periferie dell’Arte, ideata e progettata da Benedetta Carpi De Resmini in collaborazione con gli studenti della settima edizione del master in Economia e management dell’arte e dei Beni culturali business school del Sole 24 Ore. Il progetto è stato realizzato per favorire la sinergia tra giovani studenti che si aprono al mondo del lavoro e per valorizzare le aree periferiche della città all’interno di un processo di riqualificazione e rivitalizzazione di aree urbane. Tramite il lavoro degli artisti: Davide D’Elia, Emiliano Maggi, Chiara Mu, Matteo Nasini, Luana Perilli e Marco Raparelli, si indaga il tema del tempo avviando una riflessione sulla sua doppia natura: il tempo inteso sia come immobilità, sia come cambiamento. Gli artisti coinvolti sono stati selezionati per il carattere multiforme e multisensoriale delle loro opere che introdurranno il visitatore in un caleidoscopico universo. Info: www.leperiferiedellarte.it

Commenti