Eventi

Insideart, il nuovo numero

È uscito il nuovo numero di Insideart, il magazine internazionale di arte contemporanea più diffuso tra gli addetti ai lavori e gli appassionati. Con il nuovo numero, disponibile la prossima settimana nelle librerie italiane e nei bookshop dei musei, l’editore Guido Talarico lancia due novità editoriali: la copertina d’artista e Insideart Gallery. La prima è un’iniziativa volta a valorizzare i più talentuosi artisti della scena contemporanea. La nuova copertina è stata realizzata, su commissione di Insideart, da Gianni Politi, uno degli artisti di punta del Pastificio Cerere di Roma.
La seconda è una piattaforma di vendita online di opere d’arte, selezionate e garantite da Insideart. Si tratta di un sistema per dare ai lettori e agli appassionati l’opportunità di fare un acquisto consapevole e di qualità generando, allo stesso tempo, un concreto sostegno agli artisti. Nella prima selezione, consultabile qui, sono già disponibili opere degli artisti trattati sul nuovo numero di Inside: Gianni Politi, con la sua copertina, Chiara Mu, Simone Cametti, Matteo Nasini, Giuseppe Lo Schiavo, Opiemme e Giovanni Troilo.
Tutti artisti affermati e conosciuti, che hanno sposato il progetto. L’acquisto è accompagnato da molte informazioni di approfondimento sugli artisti e il loro linguaggio ed è seguito e assistito dalla redazione del giornale (date un’occhiata a Insideart Gallery insideart.eu/artisti).

Il nuovo numero promette, inoltre, molti servizi di grande interesse: dagli approfondimenti sui migliori artisti del momento, tra cui anche Takahiro Iwasaki e Alek O., oltre a quelli già citati, fino allo speciale sulla Biennale di Venezia, con i consigli sugli itinerari da seguire e le opinioni a firma di Ludovico Pratesi ed Ermanno Tedeschi. E poi il Focus sugli artisti italiani che stanno conquistando il mercato cinese, come Francesca Leone, Oliviero Rainaldi e Omar Galliani, con grandi interviste, suggestive e affascinanti, alla scoperta dei linguaggi di questi grandi interpreti della contemporaneità. Per finire con un’inchiesta sul nuovo fenomeno delle gallerie online, questo misterioso e promettente baluardo che si è affacciato sul mercato dell’arte: le abbiamo stanate, le abbiamo conosciute, abbiamo visto il loro ”back hand” e vi raccontiamo come lavorano e quali sfide si sono proposte.

Il numero è disponibile nelle librerie d’Italia e nei i bookshop dei musei di arte contemporanea. Eccovi l’elenco dei luoghi in cui acquistarlo: https://insideart.eu/dovetrovarci/

Commenti