Foto

Douglas Duncan, This is Picasso

Il 30 maggio viene per la prima volta mostrato al pubblico il contenuto della cartella Picasso per Camaiore che David Douglas Duncan ha donato, nel settembre dello scorso anno, al sindaco di Camaiore, la cittadina della Versilia dove la prima moglie del fotografo, oggi quasi centenario, ha vissuto fino alla data della sua morte. Il contenuto della cartella diventa infatti una mostra, This is Picasso, ospitata nel Park Hotel Villa Ariston di Lucca fino al 12 settembre. Gli scatti del fotoreporter, in parte inediti, rendono palese l’amicizia che legava i due e  raccontano il processo creativo come la quotidianità dell’artista catalano. Così il fotografo racconta il primo incontro con Picasso «Fu nel 1957. Mi recai a La Californie, l’enorme casa-laboratorio di Picasso vicino a Cannes. Mi presentai dicendo che ero amico di Capa e che desideravo salutare il maestro. Venni ricevuto dalla moglie Jaqueline Roque, tutta vestita di nero, dalla testa ai piedi. Rimasi sorpreso per quanto fosse piccola. Mi prese per mano e mi condusse al piano di sopra, dove c’era lui, nudo dentro la vasca da bagno. Gli chiesi il permesso di fotografarlo e lui acconsentì. Quella fu la prima volta».

Commenti