Ultimora

Le tavolozze degli artisti in mostra alla Fondazione Cini

Può una tavolozza aiutarci a conoscere meglio un artista? Secondo l’antropologo e artista Matthias Schaller sembrerebbe proprio di sì. È per questo che da diversi anni ritrae, nelle sue fotografie, le palette dei più famosi personaggi della storia dell’arte, mostrando come queste riflettano in modo sorprendente il modo di dipingere dei pittori. L’idea è iniziata nel 2007, come racconta Schaller sul Venerdì di Repubblica: «Ero nello studio di Cy Twombly, a Gaeta, quando notai una tavolozza: fui davvero sorpreso dalla somiglianza con la sua pittura. Era un ponte di congiunzione tra la sua personalità e le sue tele». Successivamente, quella che era una curiosità, diventò un vero e proprio progetto, che incluse le tavolozze di altri grandi artisti, come Francis Bacon, Vasily Kandinsky, William Turner, Vincent Van Gogh. Così nella mostra Das Meisterstück, il capolavoro, che inaugura l’8 maggio alla Fondazione Cini, vengono esposte una ventina di opere che hanno come soggetto proprio le tavolozze di alcuni dei pittori più significativi tra Otto e Novecento a conferma di quanto il supporto utilizzato per i colori sia rivelatore della tecnica usata dagli artisti. Info: www.cini.it/events/das-meisterstuck-2

Commenti